music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

VÉHICULE – Le Temps du Chien
(Midira, 2019)

Attraverso mezzi e tecniche di registrazione alimentate dall’elettronica, un singolo musicista è ormai in grado di rendere la propria personale declinazione di un ensemble orchestrale. Quella di Sylvain Milliot, al debutto sotto l’alias Véhicule, si caratterizza per attenzione alle dinamiche sonore e per singolarità di incastri tra stili e modalità realizzative.

In “Le Temps du Chien” l’artista francese applica infatti un approccio “free”, che combina l’immediatezza dell’improvvisazione con una spiccata accuratezza compositiva, nella quale strumenti classici ed elettronici, scanditi da sfumate cadenze ritmiche, fungono da elementi di un’orchestra arcana.

(pubblicato su Rockerilla n. 466, giugno 2019)

https://www.facebook.com/Véhicule/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 luglio 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: