music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ALASDAIR ROBERTS – The Fiery Margin
(Drag City, 2019)

Continua a sussistere una straordinaria continuità tra il recupero da parte di Alasdair Roberts del canzoniere della tradizione scozzese e i brani originali scaturiti dalla sua penna. Pur ascrivendosi a quest’ultima categoria, le canzoni che formano “The Fiery Margin” trasudano il medesimo lirismo e la medesima aura atemporale di classici popolari più o meno dimenticati.

A svelarne la contemporaneità sono soprattutto i rigogliosi arrangiamenti della band che supporta la sua poetica ispirata e la dolente imperturbabilità delle interpretazioni di un menestrello che incarna l’essenza aspra e salmastra del folk scozzese di ieri, oggi e sempre.

(pubblicato su Rockerilla n. 469, settembre 2019)

http://www.alasdairroberts.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 settembre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: