music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

PER STÖRBY JUTBRING – The Thief Bunny Society
(Hoob, 2019)

Vi è un qualcosa di incantato, persino infantile nell’aggraziato equilibrio di composizioni cameristiche dai naturali contorni cinematici. Da tale assunto muove il quinto album dello svedese Per Störby Jutbring, polistrumentista e produttore le cui esperienze spaziano dal minimalismo al pop elettronico, incentrato proprio su sensazioni di incontaminato candore infantile.

Accompagnato dal quartetto d’archi Swedish Malva, oltre che da un violoncello e un clarinetto, Jutbring condensa in “The Thief Bunny Society” una sequenza di brevi stanze che potrebbero ben prestarsi a una colonna sonora d’animazione, con le loro semplici magie armoniche.

(pubblicato su Rockerilla n. 371, novembre 2019)

https://www.facebook.com/perstorbyjutbring

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 dicembre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: