music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

BENJAMIN FINGER – Less One Knows
(Dead Definition, 2020)

Parafrasando una celeberrima battuta cinematografica, quando si comincia l’ascolto di un album di Benjamin Finger non si sa mai cosa ci si può trovare dentro. E in effetti è proprio così, visto l’eclettismo del prolifico artista norvegese, attivo in particolare come compositore e sperimentatore di suoni ma sempre pronto a divagazioni talora sorprendenti.

Non smentisce affatto le premesse il suo quattordicesimo album, che pur muove da una varietà di timbriche chitarristiche, dapprima espanse in calde dilatazioni ma ben presto contrappuntate da trame elettriche decisamente più esplicite. Eppure, per oltre un terzo della sua durata, fino alla title track, “Less One Knows” sembra percorre binari di ambience chitarristica, rilassata e non particolarmente cerebrale, anzi dotata di morbidi contenuti emozionali. È però la successiva “Crushed At Sea” a segnare il punto di svolta del lavoro, con i suoi arpeggi acustici, sui quali subentrano ben presto sbilenche parti vocali in bassa fedeltà e sporche correnti di elettricità statica che, insieme, fanno pensare ai primissimi Hood.

Il collegamento è rinsaldato dall’altro brano dalla vocalità esplicita, “Once Upon A Dirty Sound”, ma non resta alieno nemmeno negli altri brani strumentali, che oscillano tra visionarie derive sintetiche e contenuti spasmi di un post-punk chitarristico dall’acido sapore nineties. Spiazzante forse ancor più dei già solitamente imprevedibili lavori di Finger, “Less One Knows” ne risulta senz’altro tra i più accessibili e al tempo stesso dotati di carica emotiva, espressa con eguale naturalezza attraverso timbriche compassate o esplicite manifestazioni di tensione.

https://www.facebook.com/pages/Benjamin-Finger/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: