REZA SAFINIA
Yin
(Music & Texture, 2021)

Dalle chiassose collaborazioni mainstream (Dr. Dre, Britney Spears e il rapper inglese Akala) alla placida quiete del pianoforte: il percorso del produttore e polistrumentista californiano Reza Safinia non è ormai più inedito in un mondo musicale che avvicina linguaggi tra loro molto distanti.

La fascinazione di Safinia per il romanticismo di Debussy e Satie si manifesta nel suo nuovo lavoro solista, che raccoglie undici composizioni guidate appunto in prevalenza dal pianoforte. Non per questo soltanto Yin risulta orientato a un minimalismo di maniera, bensì presenta misurati arrangiamenti e texture digitali, che ne amplificano l’articolata intensità.

(pubblicato su Rockerilla n. 487, marzo 2021)

https://www.rezasafinia.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.