ADRIAAN SWERTS
One
(Piano and Coffee, 2022)

Dietro quelli che sembrano semplici album di minimalismo pianistico ci sono spesso storie che vanno ben al di là della mera scelta estetica, più o meno di maniera.

Quella del belga Adriaan Swerts racconta di un grave incidente che ne ha limitato la stessa relazione con la musica e la possibilità di suonare dal vivo; anche per questo, le dodici pièce del suo album di debutto si presentano estremamente lente e delicate. È come se in esse il musicista si confrontasse, con tocco al tempo stesso meditativo e consolatorio, con solitudine e silenzi, riempiti da ricami pianistici e texture avvolgenti, che distillano l’essenza di un dolce balsamo per l’anima.

(pubblicato su Rockerilla n. 508, dicembre 2022)

https://adriaanswerts.be/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.