DENIZ CUYLAN Rings Of Juniper (Hush Hush, 2022) Un filo sottile come le corde di nylon della chitarra di Deniz Cuylan unisce i mondi in apparenza distanti del fingerpicking acustico e della composizione contemporanea. Ancorché ampiamente incentrato su minuti sketch chitarristici, il secondo lavoro del musicista turco si dispiega in otto tracce di grazia ipnotica,…

EDT It Was A Wave, Of Course (Pretty Purgatory, 2022)* Dopo un decennio trascorso come componente di una serie di band e progetti artistici anche molto diversi tra loro (tra i tanti, The Huntress and Holder of Hands, Lingua Ignota e Vio/Miré), per Emily Dix Thomas è giunto il momento di intraprendere un’avventura in prima…

DAVID IAN ROBERTS In Clover (Cambrian, 2022)* Tanto i lavori pubblicati nell’ultimo biennio da parte di David Ian Roberts (“From The Harbour” e i due strumentali “All Quiet” ed “Energy Stays”) sono stati improntati al minimalismo di solitarie impressioni ricamate sulla sua chitarra acustica, quanto il nuovo “In Clover” è invece frutto di un’apertura alla…

BLUE STATES World Contact Day (Memphis Industries, 2022)* Viene da lontano il progetto di Andy Dragazis, che già alla fine degli anni Novanta aveva cominciato ad assemblare samples da colonne sonore e strumenti suonati dal vivo. La sua non copiosa produzione sotto l’alias Blue States (due album negli ultimi quindici anni) si arricchisce tuttavia di…

BEN MCELROY How I Learnt To Disengage From The Pack (The Slow Music Movement, 2022)* Non stupisce ormai più di tanto che un album quasi interamente strumentale possa veicolare un messaggio dai forti contenuti “politici”. Nel caso di “How I Learnt To Disengage From The Pack” non si tratta nemmeno di una matrice concettuale da…

[video of the week] Devin Hoff – Go Your Way (with Sharon Van Etten)

“Go Your Way” is the second single from Devin Hoff’s album, “Voices From the Empty Moor (Songs of Anne Briggs)”, coming November 12th 2021 via Kill Rock Stars. Devin Hoff has been intensively studying the music of Anne Briggs for over a decade, transcribing, practicing, arranging and performing songs from her limited recorded output. Briggs…

MACIE STEWART Mouth Full Of Glass (Orindal, 2021)* Sarebbe decisamente riduttivo etichettare il debutto solista di Macie Stewart come l’affacciarsi sulle scene di una nuova cantautrice folk. Nonostante una scrittura sensibile e una ricorrente base acustica caratterizzino tutte le otto agili canzoni raccolte in “Mouth Full Of Glass”, ben più articolata si dimostra la tavolozza…

MIRABAI CEIBA The Quiet Hour (Spirit Voyage, 2021)* Accanto al personale progetto acustico-atmosferico Aukai, Markus Sieber conduce da ormai tre lustri un interessante dialogo creativo con l’arpista e cantante Angelika Baumbach nel duo Mirabai Ceiba. Il comune denominatore è sempre costituito dalle corde acustiche, che si intrecciano e sovrappongono a creare filigrane armoniche dal respiro…

[streaming] Emmalee Hunnicutt – Vespertine

Taken from “Picnic, Moonside”, out July 30th 2021 via Dear Life Records. “Picnic, Moonside” is a collection of songs that journey into the world beneath the dirt and the moonlit times after the sun sets. From joyful descriptions of eating beets, to moonside picnics with Hawk Moths pollinating night blooming Datura flowers, this album is…

[streaming] Nathan Salsburg – Psalm 147

Opening track of “Psalms”, the new album by Nathan Salsburg, out August 20th 2021 “Psalms” is a collection of new arrangements of Hebrew psalms—Tehillim—composed between 2016 to 2019, and recorded in their entirety, somehow, over the long course of 2020. The project was born of a desire for some kind of rigorous and creative Jewish…

JAMES YORKSTON AND THE SECOND HAND ORCHESTRA The Wide, Wide River (Domino, 2021)* Non è certo inedita la propensione di James Yorkston alla collaborazione con altri musicisti, originariamente con la band dei fidati Athletes, nella parentesi con i Big Eyes Family Players e poi anche nel suo percorso “solista”. Da qualche tempo, il prolifico songwriter…

LAMBS & WOLVES Not A Party At All (Self Released, 2021)* Sono trascorsi ormai un paio di decenni da quando nella musica “alternativa” si era manifestata un’improvvisa ricerca di quiete e delicatezza acustica. Si era a cavallo del passaggio di millennio quando, sulla scia del successo – anche di pubblico – di band quali i…

THE LAST DINOSAUR Wholeness  (Phases, 2020) Nei dieci anni trascorsi dal debutto “Hooray! For Happiness”, The Last Dinosaur ha attraversato un percorso mai banale né tanto meno condizionato dalle esigenze produttive. Non a caso “Wholeness” è soltanto il terzo lavoro del progetto di Jamie Cameron che dalle originarie inclinazioni post-rock si è evoluto verso una…

THIS IS THE KIT – Off Off On  (Rough Trade, 2020) Al quinto album, Kate Stables si è ormai sensibilmente distaccata dal suo originario profilo di cantautrice folk, senza tuttavia rinnegarlo affatto. Merito della sua curiosità nella ricerca di spunti sonori variopinti e spesso inusuali, ma anche dell’incontro con Aaron Dessner di The National, che…

MEMORY DRAWINGS – A Few Scattered Hours (Second Language, 2020)* Il quarto capitolo di Memory Drawings vede l’ensemble formatosi intorno al dulcimer di Joel Hanson accentuare la propria natura di progetto a distanza ed espandere, di conseguenza, il già peculiare linguaggio cameristico sviluppato a partire dal debutto “Music For Another Loss” (2012). L’abituale formazione base,…

DAVID IAN ROBERTS – From The Harbour (Cambrian, 2020) Non sono più quelli bucolici del precedente “Travelling Bright” (2019) gli orizzonti che caratterizzano il nuovo lavoro di David Ian Roberts, bensì quelli ben più ristretti della sua abitazione a Cardiff, forzatamente limitati durante la primavera scorsa. In quella dimensione creativa del tutto inedita hanno preso…