JAMES YORKSTON AND THE SECOND HAND ORCHESTRA The Wide, Wide River (Domino, 2021)* Non è certo inedita la propensione di James Yorkston alla collaborazione con altri musicisti, originariamente con la band dei fidati Athletes, nella parentesi con i Big Eyes Family Players e poi anche nel suo percorso “solista”. Da qualche tempo, il prolifico songwriter…

LAMBS & WOLVES Not A Party At All (Self Released, 2021)* Sono trascorsi ormai un paio di decenni da quando nella musica “alternativa” si era manifestata un’improvvisa ricerca di quiete e delicatezza acustica. Si era a cavallo del passaggio di millennio quando, sulla scia del successo – anche di pubblico – di band quali i…

THE LAST DINOSAUR Wholeness  (Phases, 2020) Nei dieci anni trascorsi dal debutto “Hooray! For Happiness”, The Last Dinosaur ha attraversato un percorso mai banale né tanto meno condizionato dalle esigenze produttive. Non a caso “Wholeness” è soltanto il terzo lavoro del progetto di Jamie Cameron che dalle originarie inclinazioni post-rock si è evoluto verso una…

THIS IS THE KIT – Off Off On  (Rough Trade, 2020) Al quinto album, Kate Stables si è ormai sensibilmente distaccata dal suo originario profilo di cantautrice folk, senza tuttavia rinnegarlo affatto. Merito della sua curiosità nella ricerca di spunti sonori variopinti e spesso inusuali, ma anche dell’incontro con Aaron Dessner di The National, che…

MEMORY DRAWINGS – A Few Scattered Hours (Second Language, 2020)* Il quarto capitolo di Memory Drawings vede l’ensemble formatosi intorno al dulcimer di Joel Hanson accentuare la propria natura di progetto a distanza ed espandere, di conseguenza, il già peculiare linguaggio cameristico sviluppato a partire dal debutto “Music For Another Loss” (2012). L’abituale formazione base,…

DAVID IAN ROBERTS – From The Harbour (Cambrian, 2020) Non sono più quelli bucolici del precedente “Travelling Bright” (2019) gli orizzonti che caratterizzano il nuovo lavoro di David Ian Roberts, bensì quelli ben più ristretti della sua abitazione a Cardiff, forzatamente limitati durante la primavera scorsa. In quella dimensione creativa del tutto inedita hanno preso…

[streaming] FOONYAP – Free and Easy Wandering

In a time of social isolation and uncertainty, one’s physicality may be constrained, but awareness remains free. This discovery of letting go and embracing the present is explored in FOONYAP’s latest single ‘Free And Easy Wandering’, the title of which was taken from a visual and performance art series at Mile Zero Dance (Edmonton, AB,…

BRIGID MAE POWER – Head Above The Water (Fire, 2020) Fin dai primi accordi di “On A City NIght”, brano che apre il terzo lavoro di Brigid Mae Power, si respira un’atmosfera familiare, eppure niente affatto scontata. Nella semplicità poetica dei suoi versi d’apertura, “City lights or country skies at night/ which do you prefer?”,…

[video of the week] Elvis Perkins – Anonymous

Elvis Perkins shares a new single, “Anonymous,” out via MIR/Petaluma Records. On the epic and swooning track, Perkins sings to a love that takes on many metaphoric forms before asserting, “I know who you are, but who am I?” — a question that feels both prescient and important, regardless of age. The video was shot…

MARLA HANSEN – Dust (Karaoke Kalk, 2020)* Dodici anni tra l’album di debutto e il suo seguito sono un periodo tale per cui il profilo dell’artista che realizza il secondo non possa non essersi significativamente trasformato, soprattutto in ragione delle esperienze intercorse in tale lasso temporale. Se ai tempi di “Wedding Day” (2007), il retroterra…

TINDERSTICKS – No Treasure But Hope (City Slang, 2019) Dopo la rinascita, la ritrovata consuetudine e la costanza di una presenta sempre affidabile, ma non per questo affatto scontata: con “No Treasure But Hope”, il secondo periodo della vita artistica dei Tindersticks, ripresa a sorpresa con “The Hungry Saw” nel 2008, eguaglia per durata la…

OUTER – Outer (1631 Recordings, 2019) È ricorrente la presenza di paesaggi di solitaria, soverchiante estensione naturale sullo sfondo di esperienze artistiche che, in maniera del tutto istintiva, avvicinano i mondi del minimalismo neoclassico e quello dell’introspezione d’autore, accostandovi l’ulteriore elemento di dilatate orchestrazioni. Non sembra affatto casuale l’affinità di scenari che hanno ispirato il…

MINOR PIECES – The Heavy Steps Of Dreaming (Fat Cat, 2019) La peculiare impronta sperimentale di Ian William Craig si è da sempre confrontata con l’elemento vocale, più volte incanalato all’interno di pièce dal respiro orchestrale. Il compositore canadese compie adesso un ulteriore passo nella coniugazione di tali elementi, intraprendendo un organico progetto insieme alla…

SIDNEY LINDNER & THE SILVER WILDERNESS COLLECTIVE – Summer Ghosts / Nightfalls (Burst & Bloom / Broken Sparrow, 2019) Sidney Lindner, chi era costui? Se il suo nome può non connettersi immediatamente a esperienze musicali pregresse, non ci vuole in realtà molto per individuare nel songwriter originario del New Hampshire la mente e la voce…

[streaming] Bill MacKay and Katinka Kleijn – No One Here Is A Stranger

Taken from “STIR”, releases October 11th 2019 via Drag City. Fresh off his acclaimed solo album “Fountain Fire“, Bill MacKay is back to harmonic atom-splitting with all six of his guitar strings in this new collaboration with cellist Katinka Kleijn, “STIR”. Bill is an avid collaborator (see “SpiderBeetleBee”, with Ryley Walker), and over the past…

[streaming] The Leaf Library – Hissing Waves

First track out from “The World Is A Bell”, the new album by The Leaf Library, out October 25th 2019 via WIAIWYA. The World Is A Bell is an ambitious and expansive update of The Leaf Library’s warm, hypnotic drone-pop encompassing gently pulsing electronics, chiming guitars, minimalist piano, acoustic and synthesised drones, noise, improv and…

JUNKBOY – Trains, Trees, Topophilia (Fretsore, 2019) Confermando la loro abitudine a seguire tempi produttivi dilatati, Mik e Rich Hanscomb tornano a manifestare la propria eclettica creatura Junkboy per la sesta volta in due decenni di attività e a cinque anni di distanza dal precedente “Sovereign Sky”. Come capita puntualmente per ogni loro disco, anche…

[streaming] Paper Beat Scissors – Gun Shy

New single by Paper Beat Scissors. Tim Crabtree’s haunting voice burns at the centre of the Paper Beat Scissors sound with an honesty and rawness that skirts discomfort. The relocated-Brit began the project following a move to Canada’s East Coast and soon caught the attention of his adoptive home, recording the highly-acclaimed self-titled debut with…