rearview mirror: 2020

Mai come in quest’occasione la stessa fonte artistica ispiratrice del nome di questo piccolo spazio disperso tra i flutti della rete è anche perfettamente adatta a riassumere l’anno appena concluso: “The End Of A Dark, Tired Year” vale sia per gli aspetti più propriamente musicali, sia per buona parte di quelli personali di chi con…

GLACIS & GAVIN MILLER – Nothing Hurts Forever (Whitelabrecs, 2020)* Con i loro profondi contenuti emozionali, le partiture pianistiche proposte da Euan Millar-McMeeken sotto l’alias Glacis hanno sempre spontaneamente rifuggito il minimalismo di maniera, ricercando invece un costante dialogo con texture atmosferiche e soluzioni cameristiche. Altrettanto ricco e fuori dagli schemi è il percorso creativo…

GLACIS – Memory Pool / Death & Piano  (22.16.04, 2020) Euan Millar-McMeeken ha licenziato due mini album digitali che insieme raccolgono quindici brani composti a partire dalla scorsa primavera. Entrambi risentono del particolare momento nel quale hanno preso forma e, confermando la sensibilità dell’artista scozzese, ne presentano le fragili trame pianistiche avvolte da caliginosi vapori…

GLACIS – Transcend (22.16.04, 2019) Dopo le elegie esistenziali di “Metaphors” (2018), per Euan McMeeken è la volta di rivolgere le proprie minimali partiture pianistiche a tematiche sentimentali, aprendole al tempo stesso alla collaborazione. Ispirate e dedicate alla moglie, quelle raccolte in “Transcend” vedono l’artista scozzese affiancato dal violoncello di Simon McCorry, nella definizione di…

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo delle tradizionali classifiche di fine anno non si è ancora diradato, mentre tutti sono concentrati nel non perdere il passo con le novità dell’annata che…

CAUGHT IN THE WAKE FOREVER & GLACIS – Version & Delineation (Crow Versus Crow, 2018) Era per certi versi inevitabile l’incontro tra Fraser McGowan ed Euan McMeeken, artisti accomunati dalla provenienza scozzese e soprattutto dalla sensibilità che, attraverso mezzi espressivi parzialmente diversi, non hanno mai esitato a tradurre in musica stralci dei propri intimi moti…

GLACIS – Metaphors (22.16.04, 2018) Negli intervalli tra altri progetti, Euan McMeeken si è ritagliato dei brevi spazi da dedicare alla creazione solitaria di estemporanei bozzetti pianistici. Registrati in presa diretta e proposti attraverso la sua nuova etichetta, i dieci brani che compongono “Metaphors” sono improntati a una fragile immediatezza, deliberatamente non priva di errori e…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

GLACIS – The World Is A Little Lonelier Without You (Fluid Audio, 2016) Ci sono tanti album di minimalismo pianistico. Pochi però – anzi, pochissimi – possiedono l’intensità e la profondità di “The World Is A Little Lonelier Without You”. Sono doti che vanno oltre il tempo e le parole, oltre gli stessi tempi della…

[streaming] Glacis – From One Room To Another (So You Leave Me Now)

Glacis is Euan Alexander Millar-McMeeken with Ed Hamilton. Track taken from “The World Is A Little Lonelier Without You”, out now on Fluid Audio. “From One Room To Another (So You Leave Me Now)”, in an exclusive version including spoken word by Ali McMekeen is featured as the current “single of the week” of the radio show L’Attimo…

GLACIS – Love, If You Love Me, Lie Beside Me Now (Tavern Eightieth, 2016)* Nessuna speculazione intellettuale, nessun artificio realizzativo, soltanto la pura spontaneità emozionale affidata alla note del pianoforte. Niente più di questo (ed è tutt’altro che poco!) sottende ai poco più di venti minuti di “Love, If You Love Me, Lie Beside Me…

[streaming] Glacis – No One Can Reach Us Now, Or Never

“No One Can Reach Us Now, Or Never” will be included in “Love, If You Love Me, Lie Beside Me Now”, new release by Glacis, that follows on from three previous EPs “Lost Again on Waking“, “Music for the animation Tohu Va Vohu” and “22.16.04“. “Love, If You Love Me, Lie Beside Me Now”  will…

rearview mirror: 2012

Già esercizio sterile o, comunque, vissuto sempre con un misto di distacco e sportiva giocosità, quello delle “fatidiche” classifiche di fine anno continua progressivamente ad assumere un valore del tutto residuale nell’attuale universo discografico, popolato da centinaia e centinaia di uscite frammentate al mese (o forse alla settimana), e anche nel mondo di chi prova…

GLACIS – 22.16.04 (Soft Corridor, 2012) L’attivissimo Euan McMeeken offre nuovi ventidue minuti di stille pianistiche ed esplorazioni sonore nel terzo Ep del suo progetto solista Glacis, che per l’occasione entra in contatto con la micro-label Soft Corridor. Come già avvenuto per il primo titolo del catalogo dell’etichetta belga (l’omonimo Ep di Equimus), anche “22.16.04”…

AA. VV. – Winter Sampler 2012 (mini50, 2012) La scozzese mini50 è senz’altro tra le etichette che negli ultimi tempi stanno non solo offrendo proposte stimolanti ma anche coagulando intorno a sé una di quelle “scene” artistiche così difficili da creare nell’attuale panorama musicale estremamente frammentato. Lo sta facendo in maniera decisamente poco appariscente, ma…

GLACIS – Music For The Animation Tohu Va Vohu (mini50, 2012) Un quarto d’ora di melodie pianistiche essenziali ed emozionanti costituiscono il secondo Ep dello scozzese Euan McMeeken, responsabile della valente etichetta mini50, sotto l’alias Glacis. I quattro brani raccolti per l’occasione fungono da colonna sonora di “Tohu Va Vohu”, cortometraggio animato realizzato da Jamie…

GLACIS – Lost Again On Waking (mini50, 2011) L’Ep digitale “Lost Again On Waking”, che segna il debutto dello scozzese Euan McMeeken – responsabile dell’etichetta mini50 – sotto l’alias Glacis, non è una semplice raccolta di saggi di minimalismo ambientale basato sul pianoforte. È invece un esperimento nel quale musica e immagini fondono i rispettivi…