music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MICHAEL TANNER & ALISON COTTON – Michael Tanner & Alison Cotton (Reckno, 2016) Quella tra Michael Tanner e Alison Cotton è tutt’altro che una collaborazione estemporanea; può considerarsi, semmai, un … Continua a leggere

17 ottobre 2016 · Lascia un commento

MICHAEL TANNER – Suite For Psaltery And Dulcimer (Kit, 2016) Due strumenti desueti per tre lunghe pièce fuori dal tempo: così potrebbe sintetizzarsi la formula del nuovo lavoro di Michael … Continua a leggere

17 maggio 2016 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – Soregh, Murne & Fast (Self Released, 2015) È ben lontano da un Natale da cartolina contemporaneo quello celebrato a modo loro dagli United Bible Studies, con … Continua a leggere

25 dicembre 2015 · 1 Commento

UNITED BIBLE STUDIES – The Ale’s What Cures Ye (MIE Music, 2015) La seconda tappa annuale dell’itinerario degli United Bible Studies tra arcane memorie folk vede il collettivo britannico addentrarsi … Continua a leggere

1 dicembre 2015 · Lascia un commento

AMANDA FEERY & MICHAEL TANNER – To Run The Easting Down (Awkward Formats, 2015) Non i reconditi paesaggi della Britannia rurale ma storie altrettanto antiche di comunicazioni marittime popolano il … Continua a leggere

24 agosto 2015 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – So As To Preserve The Mystery (Deep Water Acres, 2015)* Nonostante i componenti della sua variabile line-up non cessino di condurre le proprie ricerche singolarmente o nel … Continua a leggere

27 luglio 2015 · Lascia un commento

MICHAEL TANNER – Nine Of Swords (A Year In The Country, 2014) Una trance lunga cinquantaquattro minuti, prodotta con l’impiego esclusivo di nove strumenti a percussione, costituisce l’ultima e più … Continua a leggere

11 dicembre 2014 · 2 commenti