music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

plinth_wintersongsPLINTH – Wintersongs
(Kit, 2014)

Le idee originali conservano la propria forza propulsiva anche a distanza di anni. L’argomentazione è quanto mai valida nel caso del poliedrico Michael Tanner, il cui primo lavoro a nome Plinth, pubblicato in cassetta nel 1999 e poi in un paio di limitate edizioni cd-r, viene riportato alla luce per la prima anche in vinile.

Nel nuovo formato, resta intatta la perfezione di miniature acustiche cesellate attraverso una pluralità di strumenti acustici e rumori di oggetti, filtrati da rudimentali modulatori ad anello. Della spettralità cinematica delle successive opere di Tanner, “Wintersongs” presenta già l’afflato classico e l’inquieta attitudine vittoriana, evidenziandone le radici arcane tutte da (ri)scoprire.

(pubblicato su Rockerilla n. 403, marzo 2014)

http://iamplinth.bandcamp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 marzo 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: