music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MICHAEL TANNER – Witch Elder
(Reckno, 2012)

Anche Michael Tanner, già impegnato in molteplici progetti tra i quali il più duraturo può considerarsi Plinth, si lascia affascinare dalla riscoperta dei nastri quali supporti per creazioni musicali tanto sperimentali quanto limitate.
Ecco così comparire a suo nome, in sole cento copie su cassetta, la mezz’ora di improvvisazioni su una vecchia tastiera analogica raccolta sui due lati di “Witch Elder” e ripartita in sette brevi pièce nelle quali l’artista inglese cerca di catturare ancora una volta i contorni evanescenti di immagini e ricordi.

Benché uniformi e spettrali, le sue improvvisazioni – qui presentate senza alcun successivo rimaneggiamento – delineano un’ambience irregolare, sul cui fondale straniante si affacciano flebili note acustiche, frammenti corali provenienti da un’altra dimensione e modulazioni del suono che smuovono appena le frequenze analogiche sibilanti e ipnotiche.

Ancor più impalpabile del solito, il suono creato da Michael Tanner si attaglia di nuovo in maniera adeguata alla tematica alla quale è dedicato, formulando un incantesimo di mezz’ora, che può trascinare in dimensioni fisiche e mentali aliene.


http://iamplinth.bandcamp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 ottobre 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: