music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con … Continua a leggere

1 gennaio 2017 · 5 commenti

CYRIL SECQ / ORLA WREN – Branches (Dronarivm, 2016)* Una nuova collaborazione, dopo quella ellittica dello scorso anno con Leigh Toro in Bamboo Stilts, vede come protagonista l’enigmatico Tui, alias … Continua a leggere

21 marzo 2016 · Lascia un commento

ORLA WREN – Moccasin Flowers (silendSEED, 2015) Non cessa di sorprendere e di mostrarsi estremamente eccentrico rispetto a quello dei tanti sperimentatori elettro-acustici il percorso personale e artistico di Orla … Continua a leggere

12 novembre 2015 · Lascia un commento

BAMBOO STILTS – Beneath The Bark (Eilean, 2015) Due figure artistiche a loro modo enigmatiche si incontrano sotto la nuova denominazione di Bamboo Stilts: si tratta di Orla Wren e … Continua a leggere

6 giugno 2015 · Lascia un commento

ORLA WREN – Soil Steps (Oak Editions, 2014) Al prolungato isolamento che aveva preceduto il maestoso “Book Of The Folded Forest” (2013), l’enigmatico eremita della ricerca sonora Tui sta facendo … Continua a leggere

21 marzo 2014 · Lascia un commento

ORLA WREN – The Blizzard That Birthed Her (Facture, 2013) Tutto è nato dalla perenne rielaborazione e stratificazione di livelli sonori che anima l’instancabile sperimentatore Tui (Orla Wren), da poco … Continua a leggere

18 dicembre 2013 · Lascia un commento

ORLA WREN – Book Of The Folded Forest (Home Normal, 2013) Settanta minuti di musica, sette video e sei cartoline, il tutto racchiuso in una splendida confezione dai toni seppiati … Continua a leggere

10 settembre 2013 · 1 Commento