WITH HIDDEN NOISE – Beside The Sea (Oscarson, 2020) Qualora si nutrissero ancora dubbi sul ruolo rivestito dalle etichette indipendenti nel momento in cui qualunque musicista è in grado di rilasciare autonomamente le proprie creazioni in rete, l’esperienza della tedesca Oscarson basterebbe da sola a dimostrare come sensibilità e curiosità della ricerca possano offrire curata…

[video of the week] Kirill Nikolai – I’ve Always Been a Coward

“I’ve Always Been A Coward” is the title track of the latest two-tracks digitali single by Kirill Nikolai, available via https://kirillnikolai.bandcamp.com/. Kirill Nikolai is originally from Kyiv, Ukraine, now living in Seattle, Washington. He has recorded and produced music for Tonefloat (NL), Helmet Room Recordings (US), Reverb Worship (UK), and Apollolaan Recordings (UK). http://kirillnikolai.tumblr.com/ https://www.facebook.com/Kirill-Nikolai/ https://soundcloud.com/ankaret

[streaming] Talons’ – New York Hardcore

Two new songs recorded live to computer 8/7/15: Rode NT1000, Fender Musicmaster II, Apogee Duet, MBP. Talons’ is an indie-rock outfit fronted by Mike Tolan (Moustache Mountain), with a revolving line-up of supporting musicians, including Sommer Tolan, Keith Freund (Trouble Books) and many others. Mike has played guitar for several years with acts such as…

KARINA ESP – A Still From The Film (Morc, 2014) Ideale prosecuzione del precedente lavoro realizzato da Chris Gowers sull’etichetta belga Morc, “Detachment” (2012), l’istantanea espansa in formato di album racchiusa nelle quattro tracce di “A Still From The Film” vede il sound-artist inglese espandere i confini del suo progetto Karina ESP oltre i confini…

HOLY FARMERS – Holy Farmers (Self Released, 2013) Le figure appena distinguibili nell’ombra della copertina digitale attribuita alle quattro tracce in download a offerta libera sono quelle dei due svedesi che ne hanno condiviso la realizzazione. La medesima penombra avvolge i brani semplici e sentiti dei due Holy Farmers, affidati con semplicità e senza alcuna…

TIDES OF THE BLUE MOON – Leaves Alighted (Self Released, 2013) I colori mutevoli dell’autunno meteorologico, speculare a quello di un animo invariabilmente incline a sentimenti malinconici, si adattano alla perfezione alle ballate scarne e umbratili di Maarten Raeymaekers. A conferma delle sensazioni uggiose evocate dal pregevole mini album di debutto “Seasonal Call”, temi e…

PETER AND THE MOUNTAIN – You Are A Bear, Take What’s Yours (Self Released, 2013) Sei delicati acquerelli in chiaroscuro introducono il canzoniere di Peter Beckwith, artista londinese che incide sotto il nome di Peter And The Mountain. Placidamente sussurrate ma velate di un senso di latente inquietudine, le canzoni del suo mini album di…

DAKOTA SUITE – An Almost Silent Life (Glitterhouse, 2012) Potrà sembrare un’argomentazione applicabile da ogni estimatore ai propri beniamini, ma per Chris Hooson come per pochissimi altri può essere veritiero affermare che i suoi dischi richiedono un approccio del tutto particolare e comunque tutt’altro che circoscritto ai loro aspetti superficiali. Infatti, mai come nel caso…

TIDES OF THE BLUE MOON – Seasonal Call (Self Released, 2012) L’universo Bandcamp non cessa regalare piacevoli sorprese a chi abbia voglia di scandagliarne la pur dispersiva vastità. Tra le sue infinite proposte, capita che qualcuna più di altre catturi l’attenzione, meritando di essere segnalata; dopo Epilogues, è adesso la volta di Tides Of The…