music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE SOFTONE – Horizon Tales
(Cabezon, 2012)

La pioggia mediterranea di “These Days Are Blue” (2008), debutto del cantautore napoletano Giovanni Vicinanza, nella sua seconda opera a nome The Softone cede il passo all’orizzonte lontano delle assolate distese americane.
Realizzato con la supervisione di Cesare Basile, “Horizon Tales” traspone il mood dimesso alla Barzin e il sapore beatlesiano dell’esordio in colorate sfumature che spaziano dalla tradizione blues ai Wilco, passando per Dylan.

Le undici canzoni del disco evidenziano nuovamente l’ispirato songwriting di Vicinanza, che pure continua a dare l’idea di riuscire a esprimersi in maniera più coesa e credibile in un’intima forma acustica che non quando si cimenta in sonorità più ricche e corpose.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, marzo 2012)

https://www.facebook.com/The-Softone/

Annunci

2 commenti su “

  1. aldofree
    30 marzo 2012

    Rockerilla….salto di qualità strameritato. Complimenti!

    • rraff
      31 marzo 2012

      Mi fa molto piacere che il primo commento sia tuo, ben ritrovato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 marzo 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: