music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE CARETAKER – Patience (After Sebald)
(History Always Favours The Winners, 2012)

Una dedica allo scrittore della memoria per l’esploratore musicale del ricordo: la colonna sonora del film di Grant Gee su W.G. Sebald vede Leyland Kirby utilizzare samples e manipolazioni della “Winterreise” di Schubert, nel nuovo capitolo del suo itinerario nei recessi imperscrutabili della mente, che nel precedente “An Empty Bliss Beyond This World” aveva avuto ad oggetto spettrali danze vittoriane.

Qui i frammenti pianistici assumono sembianze di cupa austerità, attraverso un processo di saturazione che si sovrappone alle melodie, ritraendosi o innalzandosi come una marea ipnotica, fino a sibilare marosi distorti.
Dodici istantanee incorporee e senza tempo, da imprimere saldamente nella memoria.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, marzo 2012)

http://brainwashed.com/vvm/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: