music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

TINY LEAVES – What We Dream Of…
(Futuresequence, 2012)

Il terzo Ep di Joel Nathaniel Pike sotto l’alias Tiny Leaves conferma l’ampiezza degli orizzonti dell’artista inglese, la cui declinazione della musica ambientale non si limita a contemplazioni statiche o a cervellotici processamenti elettronici. Dalla sua natura di “artista rurale”, Pike trae spunto per offrire una serie di paesaggi sonori tanto ariosi e bucolici quanto emotivamente stimolanti.

Attraverso una tecnica di registrazione che mantiene su piani diversi, ancorché tra loro intersecati, le saturazione droniche e le improvvisazioni di loop e frammenti melodici chitarristici, anche in “What We Dream Of…” Pike tratteggia un’ambience sognante, pur percorsa da irregolarità e tenui disturbi. Luminose e aperte alla speranza fin dal titolo dell’iniziale “Hope Awakening”, le quattro tracce di Tiny Leaves fluttuano lievi su un ricco substrato di layers e modulazioni finissime, come se i toni chitarristici riverberati fossero sovrapposti a un’orchestra notturna che suona una melodia fioca e finissima. Quando poi, in esito ai dieci minuti di “Lightly” emerge in superficie il pianoforte, si dischiude il contenuto emozionale delle affascinanti sinfonie ambientali di Pike.

Completano l’interessante Ep due remix ad opera di Zvuku, che trasforma “What Follows – Part III” in un’espansa pièce pianistica poggiata su esili coltri droniche in crescendo, e di Message To Bears, che invece imprime a “In The End – Part IV” una ritmica sintetica, completata da vocalizzi estatici.

http://tinyleavesmusic.tumblr.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: