music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

nadia_sirota_baroqueNADIA SIROTA – Baroque
(Bedroom Community, 2013)

Reduce da una lunga serie di collaborazioni, tanto in ambito neoclassico che indie, Nadia Sirota si cimenta per la seconda volta in un intero album di intricate filigrane (dis)armoniche, realizzate unicamente sulla sua viola.

Scritte ciascuna insieme a musicisti amici, tra i quali Nico Muhly e Shara Worden, le sei pièce di “Baroque” sviluppano l’espressività scarna e minuziosa dell’artista americana, evidenziando l’incessante dinamismo di crescendo nervosi e spunti di un classicismo liquido ma non privo di incastri dissonanti.

Soltanto lungo i quattordici minuti della conclusiva “Sleep Variations”, la Sirota ricorre all’overdub, insistendo per il resto sul barocchismo concettuale di un’ardita solitudine esecutiva.

(pubblicato su Rockerilla n. 392, aprile 2013)

http://www.nadiasirota.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 aprile 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: