music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

WASHED OUT – ParacosmPrint
(Sub Pop, 2013)

Reduce dalle derive cosmiche del primo acclamato full-length “Within And Without” (2011), Ernest Greene si lancia nell’esplorazione di un universo parallelo, le cui strutture trascendono le tentazioni electro e le effimere etichette ipnagogiche, attribuite agli esordi del talentuoso trentenne della Georgia.

“Paracosm” è innanzitutto distante anni luce dagli ormai diffusi esperimenti casalinghi con tastiere vintage in bassa fedeltà, non solo per l’accurata produzione – nuovamente affidata a Ben H. Allen – ma soprattutto per la combinazione di due fattori che denotano una significativa maturazione del progetto di Greene: da un lato il tentativo di inscrivere le sue visioni celestiali in canzoni relativamente più compiute, dall’altro il desiderio di espandere il proprio linguaggio sonoro a un ricchissimo lessico che adesso comprende una cinquantina di strumenti.

Capita così che brani quali “Great Escape” e “All I Know” virino verso inusitate dolcezze dreamy, mentre l’incedere ovattato delle melodie e di propulsioni marcate ma mai incalzanti aleggia quale morbido ricamo di sospensioni analogiche e riverberi caleidoscopici, che declinano alla sensibilità presente oniriche nostalgie wave.
Il risultato si lascia preferire quando Greene tempera gli impulsi ritmici sintetici in favore di sonorità liquide, che fungono da rilucente tappeto a sempre più definiti e convincenti saggi di dream-pop retro-futurista.

(pubblicato su Rockerilla n. 397, settembre 2013)

http://www.washedout.net/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 settembre 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: