music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

chris_morphitis_where_to_goCHRIS MORPHITIS – Where To Go
(Village Green, 2013)

Una miscela di spezie musicali niente affatto scontate è alla base dell’album di debutto del chitarrista londinese Chris Morphitis: la passione e lo studio di tradizioni dell’Africa australe e della Grecia, oltre che la frequentazione con artisti provenienti da quelle estrazioni, hanno infatti portato alla creazione dei dieci brani di “Where To Go”.

Unendo improvvisazione chitarristica a caldi timbri afro-mediterranei, Morphitis si discosta in maniera sensibile dai virtuosi del fingerpicking non solo per riferimenti culturali ma soprattutto per la varietà con cui li ha interpretati e ricombinati. Anche grazie al contributo di un piccolo ensemble di musicisti, tra i quali spicca il violinista marocchino Hassan Erraji, Morpitis spazia da contorte reminiscenze jazzy (particolarmente evidenti nel deragliamento di “Claustro”) ad assolati paesaggi popolati da danze mediterranee (“Peel Feel”), fino a omaggi a tradizioni remote come quella della mbira, strumento africano a percussione simile alla marimba (“Chartwell”).

Lungo tutto l’album spirano soffi di venti desertici, che restituiscono lo scarno calore di tradizioni musicali arcane e finora poco esplorate anche in ambito sperimentale. Certo è che da “Where To Go” si staglia il profilo di un artista dalle prospettive ben più ampie di quelle di un canonico fingerpicker; o che delle iterazioni acustiche è in grado di offrire panorami, anche stilistici, decisamente sterminati.

http://www.villagegreen.tv/#artist_chrismorphitis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 gennaio 2014 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: