music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

fenster_the_pink_cavesFENSTER – The Pink Caves
(Morr, 2014)

Nei due anni trascorsi dall’esordio “Bones“, il quartetto capitanato da Jonathan Jarzyna e JJ Weihl ha affinato, sfrondandola, l’originaria disorientante miscela tra indie-tronica e canzoniere elettrico lo-fi.

Nei dodici brani di “The Pink Caves” tutto è più omogeneo, pacato ed essenziale, come avvolto in un’aura dolcemente trasognata, nella quale chitarre e tastiere analogiche sostengono linee armoniche esili e in prevalenza eteree.

Pur senza rinunciare a cadenze ritmiche e pulsazioni elettriche sfumate, i Fenster mostrano di essersi concentrati sull’atmosfera complessiva dei propri brani più che su spunti di pronto impatto, producendo un ibrido dream-pop retro-futurista equilibrato e tutto sommato godibile.

(pubblicato su Rockerilla n. 403, marzo 2013)

http://www.fensterfensterfenster.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 marzo 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: