music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

matt_christensen_coma_gearsMATT CHRISTENSEN – Coma Gears
(Bathetic, 2014)

Mentre il primo lavoro di Matt Christensen a margine della sua attività di voce e chitarra degli Zelienople (“A Cradle In The Bowery“, 2011) era ammantato dalla gioia per la nascita della figlia, “Coma Gears” è il frutto di riflessioni ben più fosche su morte, conflitti e devianze.

Ne risente la narcolettica psichedelia delle otto nuove tracce, della quale Christensen non edulcora affatto le componenti più spettrali né tanto meno soffoca le torsioni, in un paio di casi piuttosto abrasive.

Oltre l’inquieta patina che aleggia sul disco, note lentamente stillate, riverberi e morbide allucinazioni vocali materializzano visioni di ipnotica entropia, nelle quali tenebre e dolcezza convivono in inscindibile persistenza.

(pubblicato su Rockerilla n. 403, marzo 2014)

http://mattchristensensolo.bandcamp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 marzo 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: