music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

jolie_holland_wine_dark_seaJOLIE HOLLAND – Wine Dark Sea
(Anti-, 2014)

Della tradizione americana Jolie Holland ha sempre coltivato gli aspetti più ruvidi e vibranti, alimentati da refoli di venti del sud e da eredità blues e jazz.

Per il suo sesto lavoro, che segue di tre anni “Pint Of Blood”, la cantautrice texana è stata affiancata da musicisti provenienti dalla scena downtown jazz di New York, che hanno ulteriormente irrobustito la struttura delle sue undici nuove canzoni.

Le sembianze di “Wine Dark Sea” risultano così grezze e prive di compromessi, al pari di quelle della Holland, trasfiguratasi in blues-woman dalla voce arrochita da alcool e tabacco, che si concede appena un paio di pause defatiganti per interrompere una disagevole sequenza di canzoni dall’impeto invero calligrafico.

(pubblicato su Rockerilla n. 405, maggio 2014)

http://joliehollandmusic.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 maggio 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: