music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

peaceful_wrath_fieldsPEACEFUL WRATH – Fields
(Whispered, 2014)

Non di solo minimalismo pianistico vive la modern classical: da tale assunto muove il debutto del belga Stephane K. Vandezande, alias Peaceful Wrath.

Nelle nove tracce di “Fields”, un’ampia tavolozza elettro-acustica pennella una sequenza di istantanee dell’uggioso grigiore dei cieli nordici, estremamente suggestivi nella loro graduale ma incessante trasformazione.

La medesima caratteristica è fatta propria dalle composizioni di Vandezande, che si snodano sull’austera eleganza di un paesaggismo intessuto da note pianistiche e vibrazioni d’archi. Ne risultano texture di consistenza ambientale, nelle quali strumentazione reale ed elettronica scolorano in una coesa rappresentazione di camerismo post-moderno.

https://www.facebook.com/PeacefulWrath

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: