music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

will_samson_ground_luminosityWILL SAMSON – Ground Luminosity
(Talitres, 2015)

Si direbbe che la recente collaborazione con Heimer (“Animal Hands“, 2015) abbia definitivamente dischiuso a Will Samson gli orizzonti di un’elettronica più incline al beat.

Se ne trova conferma nelle otto tracce del suo terzo lavoro solista “Ground Luminosity”, realizzate con il contribuito di amici musicisti quali Benoît Pioulard e Message To Bears, che amplificano in maniera significativa il lessico del globetrotter che a Berlino ha trovato la propria dimensione umana ed espressiva.

Violini e pulsazioni primordiali incorniciano così le canzoni di Samson, che anche in questo contesto non rinuncia del tutto a stratificati vapori ambientali, complemento ideale a suoi sogni ambient-folk sospesi a mezz’aria.

(pubblicato su Rockerilla n. 424, dicembre 2015)

http://willsamson.co.uk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 dicembre 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: