music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

#musictosave #001

Come anticipato nell’ormai abituale “rearview mirror”, la scarsità del tempo materiale per l’ascolto e per la scrittura, a fronte dell’enorme mole di musica in circolazione, impone una almeno parziale riconsiderazione … Continua a leggere

9 gennaio 2020 · Lascia un commento

RIVULETS – In Our Circle (Talitres, 2018) Le diverse anime di Nathan Amundson convivono nel sesto album di Rivulets. Nei brani che ne formano l’agile mezz’ora, si susseguono scorci di serafico … Continua a leggere

15 novembre 2018 · Lascia un commento

RAOUL VIGNAL – Oak Leaf (Talitres, 2018)* Unhurried… per una volta, un termine inglese che a volte si ritrova nelle cartelle stampa internazionali rende la specificità di un suono in … Continua a leggere

12 novembre 2018 · Lascia un commento

LAISH – Time Elastic (Talitres, 2018)* Al quarto disco dei suoi Laish, Daniel Green prosegue l’itinerario di graduale scostamento dalle mai rinnegate radici indie-folk che ne legano indissolubilmente la figura … Continua a leggere

9 aprile 2018 · Lascia un commento

WILL SAMSON – Welcome Oxygen (Talitres, 2017) “Welcome Oxygen” è uno di quei diari sonori che sempre più spesso capita di veder realizzare da parte di artisti che intendono contingentare i … Continua a leggere

27 settembre 2017 · Lascia un commento

RAOUL VIGNAL – The Silver Veil (Talitres, 2017)* Dalla Francia a Berlino e ritorno: questo il semplice itinerario di Raoul Vignal, comune a tanti altri giovani che nella multiforme realtà … Continua a leggere

3 aprile 2017 · Lascia un commento

LAISH – Pendulum Swing (Talitres, 2016)* I tre anni che separano il precedente “Obituaries” dal nuovo lavoro Daniel Green e della mutevole schiera di musicisti che lo affianca sotto la … Continua a leggere

31 ottobre 2016 · Lascia un commento

EMILY JANE WHITE – Moved In Shadow All Together (Talitres, 2016) La traccia letteraria del quinto album di Emily Jane White, il cui titolo è esplicitamente ripreso da Cormac McCarthy, ne … Continua a leggere

10 maggio 2016 · Lascia un commento

STRANDED HORSE – Luxe (Talitres, 2016) Nei cinque anni esatti trascorsi dallo splendido “Humbling Tides“, che elevò il suono caldo della kora a principale veicolo di un sincretismo tra culture africane … Continua a leggere

10 febbraio 2016 · Lascia un commento

UTRO – Solnze E.P. (Talitres, 2015) Nel ciclico ritorno di forme e stili, si direbbe che i foschi tempi presenti abbiano trovato in Russia un avamposto della reviviscenza wave più oscura … Continua a leggere

6 febbraio 2016 · Lascia un commento

WILL SAMSON – Ground Luminosity (Talitres, 2015) Si direbbe che la recente collaborazione con Heimer (“Animal Hands“, 2015) abbia definitivamente dischiuso a Will Samson gli orizzonti di un’elettronica più incline al … Continua a leggere

9 dicembre 2015 · Lascia un commento

RACHAEL DADD – We Resonate (Talitres, 2014) Le radici di Rachael Dadd nei collettivi folk inglesi e il suo interesse per la musica e la cultura orientale, che l’ha portata a … Continua a leggere

16 ottobre 2014 · Lascia un commento

EMILY JANE WHITE – Blood / Lines (Talitres, 2013) Mentre l’iniziale trittico di album nel breve volgere di poco più di tre anni (in particolare lo splendido debutto “Dark Undercoat”, … Continua a leggere

22 ottobre 2013 · Lascia un commento

ROZI PLAIN – Joined Sometimes Unjoined (Fence / Talitres, 2012) Rozi Plain, al secolo Rosalind Leyden, è una delle tante voci gravitanti intorno all’ampio collettivo Fence. Dopo numerose collaborazioni – … Continua a leggere

31 ottobre 2012 · Lascia un commento