music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

federico_albanese_the_blue_hourFEDERICO ALBANESE – The Blue Hour
(Neue Meister, 2016)

Se il debutto “The Houseboat And The Moon” (2014) era stato per Federico Albanese l’approdo della ritrovata passione per il pianoforte, il seguito “The Blue Hour” ne rappresenta la consacrazione a compositore neoclassico dalla spiccata sensibilità cinematica.

Il suono fluido e vibrante del pianoforte domina anche le tredici concise stanze del lavoro, rifinite da arrangiamenti d’archi e incorniciate da flebili strati sintetici, che solo in un paio di passaggi si elevano a sfumati fremiti ritmici.

La ricercata natura analogica delle registrazioni amplifica il senso di immediatezza e calore che promana dalla galleria di suoni e immagini di “The Blue Hour”, in una galleria di suggestioni romantiche minimali.

(pubblicato su Rockerilla n. 425, gennaio 2016)

http://federicoalbanese.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 gennaio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: