music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

loner_deluxe_snowed_underLONER DELUXE – Snowed Under E.P.
(Rusted Rail, 2016)

Dalla luminosa immagine estiva della copertina (digitale) di “The Coast Is Clear” a quella invernale di “Snowed Under”, sono trascorse appunto due stagioni. Due sono anche i lati della multiforme personalità di Keith Wallace contenuti nei due brevi Ep con i quali ha rivitalizzato il proprio progetto Loner Deluxe.

Il più recente Ep invernale consta di altre tre brevi brani, una dozzina di minuti nei quali l’artista irlandese offre continuità ai segnali di evoluzione del proprio progetto dapprima palesati nel predecessore estivo, a cominciare dall’introduzione dell’elemento vocale sui polimeri sonori prodotti dal suo sbilenco approccio al folk casalingo. Tracce evidenti se ne percepiscono nel brano d’apertura, “Winters Last Fire”, la cui esotica melodia, nuovamente cantata da Cecilia Danell, è adagiata su una combinazione di picking dal vago sapore mistico-rituale e allucinati impulsi di tastiere analogiche.

Nei restanti due brani, le voci tornano invece a essere meri spoken word, che accompagnano i samples armonici di “Holding Pattern” e i loop più inquieti e segmentati di “We Saw No Stars”, che completano l’istantanea rilasciata da Wallace, in download a offerta libera, delle sue creazioni invernali, coerenti con le atmosfere ovattate della stagione ma che non rinunciano a una singolarità d’approccio (dis)incantata e visionaria.

https://lonerdeluxe.bandcamp.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: