music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

sea_pinks_soft_daysSEA PINKS – Soft Days
(CF Records, 2016)

Sea Pinks ha da sempre incarnato il lato più pop di Neil Brogan, più noto come originario batterista dei Girls Names. Laddove quella band si è affermata nell’universo indie-rock degli ultimi anni, quello che nasceva come progetto interamente personale si è evoluto in uno stabile terzetto, al secondo album in tale veste dopo i tre autoprodotti dal solo Brogan.

Dalle undici canzoni di “Soft Days”, traspare la vivace scrittura pop dell’artista nordirlandese, che pur non rinunciando a pennellate wave e saltuari ispessimenti chitarristici, predilige melodie scorrevoli dagli agrodolci contorni jangly. È l’essenza delle canzoni dei primi Girls Names, distillata con tocco lieve, genuinamente guitar-pop.

(pubblicato su Rockerilla n. 427, marzo 2016)

http://facebook.com/seapinks

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 marzo 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: