music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

tiger_waves_tippy_beachTIGER WAVES – Tippy Beach
(Self Released, 2016)

Il richiamo della west coast, del sole e della spensieratezza surf, si fa sentire fino in Texas, dove giungono anche le inebrianti brezze di un pop incurante dei tempi e delle mode. La metafora è funzionale a introdurre un quartetto di Austin, che da un paio d’anni si diletta a confezionare canzoni pop scorrevoli e trasognate, mettendole a disposizione a offerta libera sulla propria pagina Bandcamp.

Si chiamano Tiger Waves e le tredici canzoni di “Tippy Beach” rappresentano la loro terza fatica nell’ultimo anno e mezzo, a testimonianza di un fervore produttivo che non va tuttavia a scapito della cura con cui sono cesellate le loro popsong solari e leggermente acide.
Non solo inevitabili echi surf permeano infatti di brani di “Tippy Beach”, parimenti risultanti da un gusto per ambientazioni di antica psichedelia, quando non addirittura decompressi strati di tastiere e chitarre liquide.

Dai languori jangle della deliziosa “In Your Head” all’elegante retro-futurismo di “In Retrograde”, passando per un’altalena di dolcezze e stranianti derive psych, la band mette in mostra un lieve tocco pop che non nasconde la propria devozione per i capisaldi Beach Boys e Beatles, aggiornata a un gusto attuale non distante, a tratti, da quello dell’universo gravitante intorno ai Real Estate.
Rispetto a questi ultimi, lungo tutti i gradevoli tre quarti d’ora di “Tippy Beach”, i Tiger Waves ostentano soltanto in maniera più esplicita la propria classe pop dai trasognati sentori vintage.

https://www.facebook.com/TigerWaves

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 marzo 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: