music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

richard_ginns_a_beautiful_memory_shaped_in_the_starsRICHARD GINNS – A Beautiful Memory Shaped In The Stars
(Dauw, 2016)

Per Richard Ginns la sperimentazione elettro-acustica è materia quanto viva, tanto da essere stata recentemente rappresentata, ad esempio, nello stato gassoso di “Fall, Rise” (2014) e in quello concreto dei field recordings naturalistici alla base di “Until The Morning Comes” (2015). Ciò è tanto vero che l’artista inglese ha scelto di aprire il suo nuovo lavoro con una peculiare rielaborazione in corso d’opera di un suo brano da parte di David Andree, che oltre ad aggiungervi parti di violino ne ha letteralmente riciclato gli incastri elettro-acustici.

Sulla scia di “Meander” seguono gli altri sette brani compresi nella cassetta in edizione limitata “A Beautiful Memory Shaped In The Stars”, pennellati da una pullulante di varietà di suoni acustici, frammenti elettronici, rumori accidentali e irregolarità di registrazioni. Dimensione casalinga e orizzonte spaziale si combinano lungo i poco più di cinquanta minuti del lavoro, creando prolungate istantanee di fragile delicatezza, la cui apparente semplicità è invece il frutto dell’articolazione di un’ampia pluralità di fonti sonore.

Dall’interazione di loop acustici con una grande varietà di dispositivi analogici trae dunque origine una sequenza di ambientazioni granulose (“Incolors”), echi naturalistici impressi su nastro (“The Hidden Yellow Fields”) e soprattutto bozzetti di armonie cullanti (“Sunset”, “Leaves On The Lake” e la title track conclusiva), alle quali abbandonarsi per un itinerario di contemplazione estatica.

http://wovenloop.tumblr.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: