music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

eztv_high_in_placeEZTV – High In Place
(Captured Tracks, 2016)

Quando la riscoperta delle sonorità pop-wave che ne aveva caratterizzato gli inizi cominciava a prendere una deriva revivalista, l’etichetta Captured Tracks ha portato una ventata di freschezza nel proprio catalogo.

Un esempio ne è il terzetto EZTV, emerso dall’underground newyorkese già con il recente debutto “Calling Out” (2015), che seguiva una manciata di singoli e cassette. “High In Place” arricchisce i languori jangly della band di elementi acustici (chitarra e pianoforte) e contorni trasognati.

Non passa inosservata l’affinità con quei Real Estate il cui tastierista Matt Kallman figura, insieme a Chris Cohen, tra i numerosi collaboratori di un lavoro denso di una nostalgia pop piacevolmente attuale.

(pubblicato su Rockerilla n. 434, ottobre 2016)

http://www.eztv.nyc/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 ottobre 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: