HAKOBUNE – In Arboreal Whispering (Constellation Tatsu, 2016) Il prolifico Takahiro Yorifuji, tra i compositori ambientali più sensibili ai contesti emozionali e naturalistici della creazione ambientale, trasporta letteralmente all’aperto le proprie sinuose modulazioni droniche nei tre brani che formano la sua recente pubblicazione su cassetta “In Arboreal Whispering”. Le risonanze impalpabili di una cava aprono il…

WES TIREY – Black Wind (Scissor Tail, 2016) Rivelatosi da giovanissimo quale già matura voce del perenne rinnovamento del classico cantautorato folk statunitense con il fulminante Ep “I Stood Among Trees” (2013), Wes Tirey aveva da allora preferito seguite strade diverse e più impervie, dedicandosi piuttosto a intessere complesse trame di un misticismo acustico su…

STEFANO GUZZETTI – Escape (Music For A Ballett) (Stella, 2016) La sfaccettata personalità artistica di Stefano Guzzetti e in particolare i suoi trascorsi elettronici come Waves On Canvas trovano pieno riscontro nelle peculiarità del suo profilo di compositore di coinvolgenti partiture per pianoforte e archi, come nei recenti “Ensemble” e “Leaf”. L’approccio istintivo dell’artista sardo…

[streaming] Joe Sampson – Otherwise The Pull

Track taken from the new Joe Sampson release, “Chansons de Parade” out December 1st via Hidden Shoal Records. Joe Sampson is the champion of the musical understatement, each song exuding a gently mesmerising beauty. His music evokes the comfortably sad acoustic tones of Nick Drake or Leonard Cohen, ornamented with often darkly humorous lyrics, intoned…

[video of the week] Photon – November

Welcome to the fascinating world of the Photon trio; striking minor chords and gloomy melodies, playing new-wave like it’s 1982 and making an ideal listen for 2016. Switching between the languages of Robert Smith and Françoise Hardy, Photon play pop that is both straight to the point while also full of reverberated lush guitars and…

THE HARDY TREE – Through Passages Of Time (Clay Pipe Music, 2016)* Uno sguardo su Londra da una prospettiva personalissima, inedita, velata di nostalgia: è quello che getta Frances Castle fin dalla prima traccia (non a caso intitolata “Looking Down On London”) del suo secondo lavoro sotto l’alias The Hardy Tree. Sul vinile turchese di “Through…

FRANCIS M. GRI – Flow (KrysaliSound, 2016) Non più storie e luoghi immaginari per Francis M. Gri, che dopo aver condotto lungo i suoi tre album a proprio nome, un itinerario attraverso città più o meno invisibili, nel nuovo “Flow” condensa un’emissione sonora da una dimensione estremamente intima e personale. Benché non si tratti di…

CHIHEI HATAKEYAMA – Grace (White Paddy Mountain, 2016) C’era una volta un gatto che osservava con acume la specie umana, raccontandone nevrosi e stravaganze caratteriali: era quello al quale, a inizio Novecento, dava idealmente voce Natsume Soseki nel suo capolavoro “Io sono un gatto”. A quel romanzo Chihei Hatakeyama ha dedicato la prima traccia del…

GAËTAN GROMER – Noise Level (VoxxoV, 2016) Il rumore come dinamica viva, generatrice di senso e mondi sonori in seguito modellati e proiettati nell’universo delle possibilità: potrebbe essere questa la traccia concettuale sottostante ai sei brani di “Noise Level”, elegia estetica alla natura viva del suono realizzata dall’artista francese Gaëtan Gromer. Abituato a cimentarsi in…

MOLNBÄR AV JOHN – The End (Flau, 2016) Dagli ampi spazi dal fascino desolato del nord della Svezia proviene l’ultima “installazione sonora” di John Henriksson sotto l’alias Molnbär av John. Dopo una serie di collaborazioni, tra gli altri con Momus e Joel Danell (Musette), e alcune brevi uscite in vinile, buona parte delle quali non…

SVARTE GREINER – Moss Garden (Miasmah, 2016) Pur reduce dalla splendida ristampa ampliata che ha celebrato il decennale di “Pale Ravine”, Erik Skodvin non è certo artista tale da indulgere in ricordi del proprio passato. Ecco dunque l’artista norvegese tornare al proprio progetto personale Svarte Greiner, senz’altro quello più tenebroso e sperimentale della sua composita…

THE PERFECT ENGLISH WEATHER – Isobar Blues (Matinée, 2016) Riemersi alla produzione discografica dopo quasi vent’anni con i loro Popguns (“Pop Fiction”, 2014), la cantante Wendy Morgan e il chitarrista Simon Pickles hanno riscoperto a tal punto l’inestinguibile passione per il pop da intraprendere una nuova avventura di coppia, nella musica e nella vita, che…

MAURIZIO ABATE & MATTEO UGGERI – Beyond Time (Time Released Sound, 2016) Quando Matteo Uggeri torna a percorrere i sentieri più acustici e dilatati della sua composita espressione artistica, si tratta quasi sempre di esperienze creative preziose; quella più recente lo vede insieme allo spirito isolazionista di Maurizio Abate, a sua volta tra i più ispirati…

[streaming] Diagrams – It’s Only Light

Diagrams‘ new single is a particle physics inspired collaboration with a 90-year-old poet named Dorothy Trogdon from Orcas Island, Washington State, US. “The Dorothy Project” is a ground-breaking album collaboration between established electro-folk artist Diagrams and 90-year-old poet Dorothy Trogdon, fusing timeless wisdom with modern sounds in a cross-generational meeting of poetry and music. http://www.diagramsmusic.co.uk/

CLEM LEEK – 2Pianos I E.P. (Self Released, 2016) Come il suo titolo suggerisce, “2Pianos I” costituisce la prima parte di un’idea sviluppata dal pianista e compositore inglese Clem Leek, la cui dualità è applicata e riassunta nella sua stessa identità. Clem Leek incarna infatti entrambi i musicisti che idealmente si cimentano insieme su due…

ROTHKO – A Young Fist Curled Around A Cinder For A Wager (Trace, 2016) Tornato a rispolverare la sigla Rothko dopo uno iato quasi decennale in occasione del recente “Discover The Lost”, Mark Beazley offre immediati segnali di continuità creativa, pubblicando a pochi mesi di distanza un nuovo lavoro, che peraltro segna una significativa novità…

MAX ANANYEV – Communication (Preserved Sound, 2016) Max Ananyev non è un compositore tra i tanti che di recente si dedicano all’intersezione di linguaggi classici e moderne tecniche elettroniche. Le sue precedenti esperienze AMVI e Tree Bosier ne hanno infatti arricchito il profilo artistico non solo di elementi sonori, ma anche e soprattutto di modalità…

[streaming] Mago – Bellows

Mago is the solo project of Venezuelan-born composer, guitarist, and vocalist Mateo Lugo (also of Totonoko). His music swells from an untangling complexity, where intricate guitar work, unexpected chord progressions, and archetypal imagery are woven into a rarified aesthetic. Mago is music on a tightrope between body, thought, and the weathervane of emotion. His debut EP “Mago” can be…

[video of the week] Dark Globes – Never Let Me Down

Music video for “Never Let Me Down” by Dark Globes, taken from the debut album “Everyone I Know Is Falling Apart”, released March 2017 (Half Machine Records). Reassuringly downbeat, ego-free pop music, burying fragile songs under a fuzzy blanket of reverb, lit by a candle of jangle. A shy collective of Southenders, a mismatched coalescence…