music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

daigo_hanada_ichiruDAIGO HANADA – Ichiru
(Moderna, 2017)

L’ambiente essenziale, inondato dalla luce solare, nel quale sono collocati un pianoforte verticale e i microfoni raffigurati nello scatto che accompagna la presentazione di “Ichiru” raccontano già molto del contenuto del lavoro che segna il debutto del pianista giapponese Daigo Hanada. Le dodici tracce che lo compongono, scritte tra Tokyo e Berlino, offrono infatti del minimalismo pianistico uno spaccato estremamente arioso e delicato, del tutto concentrato sulla leggerezza armonica di una serie di brevi frammenti, istantanee intese a catturare il fugace fluire delle sensazioni.

Nei brani di “Ichiru” si percepisce infatti tanto l’urgenza creativa dell’artista giapponese quanto un desiderio di veicolare, attraverso il solo pianoforte, un immaginario sonoro improntato a una placida contemplazione emozionale. Nessun artificio di registrazione, né alcuna post-produzione elettronica ha diritto di cittadinanza nel registro espressivo di Hanada, invece interamente incentrato sulle naturali risonanze delle note e sulle loro potenzialità armonico-comunicative.

Distante da ogni tipo di speculazione concettuale, “Ichiru” tratteggia dunque una sequenza di vignette sonore dalle spontanee tonalità pastello, al tempo stesso coinvolgenti e rasserenanti, che non fanno altro che esaltare i caratteri armonici e la naturale autosufficienza del pianoforte.

https://www.facebook.com/Daigo-Hanada/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 febbraio 2017 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: