music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ØJERUM – Naar Vi Vaagner
(Shimmering Moods, 2017)

Finalmente per Paw Grabowski sembra giunto il momento di mettere un qualche ordine nella copiosa discografia spesso fatta di uscite digitali o di cassette a tiratura limitatissima. A breve distanza dalla ripubblicazione su cd di “He Remembers There Were Gardens“, ecco dunque trovare la via dell’uscita ufficiale anche “Naar Vi Vaagner”, raccolta di dieci tracce pubblicata all’inizio dello scorso anno in poche decine di copie, che scandagliava gli aspetti più inquieti della tavolozza ambientale dell’artista danese identificato dall’abituale alias øjeRum.

“Naar Vi Vaagner” è per certi versi l’opera “hauntologica” di Grabowski, intesa nel senso di un viaggio tra le increspature della memoria, popolate da echi caliginosi e frequenze la cui irregolarità è mantenuta anche nel nuovo mastering e nel più accurato supporto.

Si tratta infatti di elementi essenziali dell’espressione casalinga dell’artista danese che quanto, come in questo caso, accantona le sue pregevoli sonnolenze acustiche “da cameretta”, distilla con lentezza spessi strati di torbido torpore ambientale.

http://oejerum.dk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 aprile 2017 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: