music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ARROWOUNDS – The Loneliness Of The Deep Sea Diver (Lost Tribe Sound, 2020) L’immersione nelle profondità marine che designa nel titolo il nuovo lavoro di Ryan S Chamberlain, alias Arrowounds, … Continua a leggere

17 luglio 2020 · Lascia un commento

NETHERWORLD – Algida bellezza (Glacial Movements, 2019) Se si eccettuano la divagazione ambient-dub di “Zastrugi” (2015) e il lavoro condiviso con Eraldo Bernocchi (“Himuro“, 2017), erano ben sei anni che … Continua a leggere

20 ottobre 2019 · Lascia un commento

BANISHED PILLS – Patterns Of Death (Sounds Against Humanity, 2019) Com’è palesato fin dal titolo e dalla presentazione resane dallo stesso artista, “Patterns Of Death” costituisce la continuazione e l’ideale … Continua a leggere

14 settembre 2019 · Lascia un commento

SEVERAL WIVES – Göldi Fell (Gizeh, 2019) Nelle oscure propaggini tra minimalismo orchestrale e iterazione dronica si colloca il progetto Several Wives, dichiaratamente improntato a immaginifiche evocazioni teatrali, che con … Continua a leggere

26 luglio 2019 · Lascia un commento

LINE SPECTRUM – Bruma (Glacial Movements, 2019) In parziale controtendenza rispetto al percorso che negli ultimi anni l’aveva vista dischiudere il proprio immaginario cristallizzato tra i ghiacci perenni al rugiadoso … Continua a leggere

13 luglio 2019 · Lascia un commento

JAMES A. MCDERMID – In Little Swallows (Shimmering Moods, 2019) Questa volta le operazioni di rinvenimento sonoro di James A. McDermid non hanno ad oggetto luoghi o narrazioni attinenti a … Continua a leggere

10 aprile 2019 · Lascia un commento

SAENÏNVEY – Right After The Forest (Self Released, 2019) Quasi tre anni di silenzio hanno seguito il debutto di Yves-Gaël Jacak sotto l’alias Saenïnvey (“The Path”, 2016). In questo periodo … Continua a leggere

9 marzo 2019 · Lascia un commento

FRAME – The Journey (Glacial Movements, 2019) Trascende l’abituale immaginario polare, propriamente inteso, la nuova uscita firmata Glacial Movements, nella stessa misura in cui si rivolge a una dimensione espressiva … Continua a leggere

31 gennaio 2019 · Lascia un commento

ANDERS BRØRBY – Traumas (Forwind, 2018) Chissà se Anders Brørby tornerà a manifestare la propria ispirazione anche nella forma delle pur oblique canzoni raccolte nel suo contro-manifesto “I’m Not A … Continua a leggere

29 luglio 2018 · Lascia un commento

BANISHED PILLS – Failure (Shimmering Moods, 2018) Reduce dal contorto percorso in un’interiorità insondabile insieme a Camilla Pisani (“Lithium Salt”), nel suo nuovo lavoro solista sotto l’alias Banished Pills, Edoardo … Continua a leggere

7 luglio 2018 · Lascia un commento

CUTS – EXIST 1 + EXIST 2 (Village Green, 2018) Debutto musicale solista in formato inedito per Anthony Tombling Jr., che dopo la breve esperienza dei Dragons nel decennio scorso, si … Continua a leggere

3 giugno 2018 · Lascia un commento

BANISHED PILLS & CAMILLA PISANI – Lithium Salt (Sounds Against Humanity, 2018) “I sali di litio sono considerati efficaci nel trattare il 60-80% dei casi di mania e ipomania in … Continua a leggere

24 maggio 2018 · Lascia un commento

DEAD MELODIES – The Foundations Of Ruin (Cryo Chamber, 2018) Il nuovo lavoro di Tom Moore sotto l’alias Dead Melodies non è, come ormai consueto per l’artista inglese, una semplice … Continua a leggere

10 maggio 2018 · Lascia un commento

PAUL SCHÜTZE – The Sky Torn Apart (Glacial Movements, 2018) Con il lungometraggio in traccia unica di quasi un’ora “The Sky Torn Apart”, l’etichetta romana Glacial Movements ritorna all’essenza di … Continua a leggere

1 maggio 2018 · Lascia un commento

DAY BEFORE US – Adorned Path Of Stillness (Gradual Hate / Twilight, 2018) I titoli e la stessa iconografia della sesta opera sulla lunga distanza di Day Before Us, originario … Continua a leggere

28 aprile 2018 · Lascia un commento

ANDREW SHERWELL – Orthodox Tales (Whitelabrecs, 2018) Poco ortodosso, a dispetto del titolo del suo album di debutto, è l’approccio del londinese Andrew Sherwell alla creazione di paesaggi sonori elettro-acustici, … Continua a leggere

15 febbraio 2018 · Lascia un commento

SAČQUIEL MÅTATON – His Meridian Is At Once His Darkening (Shimmering Moods, 2017) Misterioso fin dall’alias, il progetto Sačquiel Måtaton mantiene le premesse nel contenuto di “His Meridian Is At … Continua a leggere

7 dicembre 2017 · Lascia un commento

AIDAN BAKER / SIMON GOFF / THOR HARRIS – Noplace (Gizeh, 2017) L’ennesima collaborazione di Aidan Baker vede il chitarrista sperimentale canadese incrociare stili e strumenti in una session improvvisata con … Continua a leggere

10 novembre 2017 · Lascia un commento

SCANNER – The Great Crater (Glacial Movements, 2017) È ormai superfluo ribadire come il ricco catalogo dell’etichetta romana Glacial Movements smentisca, uscita dopo uscita, i luoghi comuni dell’isolazionismo ambientale connesso … Continua a leggere

29 settembre 2017 · Lascia un commento