music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

DEMEN – Nektyr
(Kranky, 2017)

Una voce che viene dalle tenebre del profondo nord, manifestatasi tra le migliaia di demo in circolazione ai quattro angoli del pianeta: quella della svedese Irma Orm ha catturato l’attenzione della prestigiosa Kranky, per i cui tipi presenta il suo album di debutto sotto l’alias Demen.

Frutto di un solitario lavoro di cesello durato due anni, “Nektyr” raccoglie sette tracce costituite da dense texture dai riflessi gotici, solcate da evanescenti evocazioni melodiche. I brani della Orm avanzano attraverso i movimenti lentamente avvolgenti di stratificazioni sintetiche circolari, scandite da cadenze austere e da spettrali note pianistiche, che combinano sogno e inquietudine in un sortilegio affascinante.

(pubblicato su Rockerilla n. 442, giugno 2017)

http://www.kranky.net/artists/demen.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 giugno 2017 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: