music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

PALANTRIS – Sails
(Personal Escape / Cathedral Transmissions, 2017)

Ancora un lavoro ambientale a tema marino, il più recente dell’inglese Will Tomlin sotto l’alias Palantris; quella racchiusa nelle sei tracce di “Sails” non è tuttavia una rappresentazione paesaggistica statica, bensì una visione dello spunto creativo in qualche misura dall’interno, dunque coinvolta e per questo non particolarmente irenica. Anzi, lo stesso Tomlin presenta il lavoro come la ricerca di un approdo sicuro tra flutti tempestosi, metafora che trova corrispettivo in sei brevi tracce (ventiquattro minuti di durata totale) che spaziano da oscillanti stratificazioni ambientali a pièce pianistiche dalle armonie cristalline.

Nell’ampio panorama dell’offerta di produzioni simili, “Sails” si segnala per la personalità dimostrata dal suo autore nel combinare registri e sensazioni sul comune denominatore di un istinto compositivo che eleva il canone neoclassico-ambientale a materia sonora di avviluppante empatia.

https://www.facebook.com/palantris/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: