music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ROBERT STILLMAN – Portals
(Orindal, 2017)

Una serie di registrazioni casalinghe, realizzate durante lo scorso inverno, integra il nuovo lavoro del polistrumentista inglese Robert Stillman.

“Portals” raccoglie otto sue improvvisazioni su pianoforte elettrico, variamente modulate attraverso pedali ed effetti, che ne trasfigurano l’essenza in risonanze armoniche, che non solo restituiscono le sensazioni dell’ambiente nel quale sono state catturate ma ne creano un altro, immaginario, definito da visionarie stratificazioni atmosferiche. A queste ultime è allegato il senso di abbandono sensoriale a una quiete ovattata che promana da tutti i brani, vere e proprie oasi per decompressi flussi mentali.

(pubblicato su Rockerilla n. 449, gennaio 2018)

http://robertstillman.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 gennaio 2018 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: