music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

NATURE SHOTS – Foreclosure
(Self Released, 2018)*

Da una stanza in penombra nel nord-est degli Stati Uniti provengono le compassate trame sonore e le esili linee armoniche di Michi Tassey, alias Nature Shots, musicista appena comparsa attraverso la sua pagina Soundcloud con un paio di brani negli ultimi due anni e adesso al debutto con un mini album tanto conciso quanto esaustivo nel presentarne le qualità.

“Foreclosure” consta di otto brani, la metà dei quali non raggiunge la durata di due minuti, nei quali è condensata la personalità artistica della Tassey, in prevalenza timida e sognante come quella di ogni debuttante “da cameretta” che si rispetti, ma non priva di spunti più decisi. Pur infatti aprendosi in punta di piedi, con i suoi vocalizzi eterei sofficemente adagiati sulle risonanze ovattate di “Foreword (Light)” e prosegue con lo slowcore sonnolento ed estatico di “Three”, il lavoro non manca di presentare tratti più intricati e riflessivi, come nel saggio di evanescente folk elettrico “Lilac”, mentre la stessa voce della Tassey sale di tono, facendosi più profonda e definita in “Josephine Ave” e lungo gli oltre sei minuti di “What Is The Word For When You Are Screaming And No One Can Hear?”.

Sono tuttavia proprio i brani più brevi a rappresentare al meglio il delicato understatement delle canzoni dell’artista bostoniana, che su strutture tanto esili da sembrare quasi inesistenti riesce a confezionare piccoli gioielli di sensibilità intimista, tra i quali spicca in particolare “A Prayer; Begging”, che rinnova la schietta magia tanto apprezzata nel disco di Florist dello scorso anno. Sfugge comunque a classificazioni e accostamenti univoci l’aggraziata formula di “Foreclosure”, esordio che rivela un’artista elegante e versatile, timida ma dotata di personalità e soprattutto suscettibile di trasformarsi tanto in musa eterea quanto in interprete delle varie sfaccettature di un cantautorato in grado di proiettarsi molto oltre la dimensione umbratile nel quale ha dapprima preso forma.

*disco della settimana dal 22 al 28 gennaio 2018

https://www.facebook.com/natureshotsband/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: