music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ULISES CONTI – Los efímeros
(Flau, 2018)

L’approccio eterodosso alla composizione di Ulises Conti trova nuova manifestazione nelle pièce per orchestra registrate all’inizio di quest’anno a Buenos Aires con un ensemble di quindici elementi e adesso raccolte in “Los efímeros”.

All’ampiezza dell’impianto strumentale corrisponde il tocco estremamente minimale dell’artista, nell’occasione applicato a una serie di brevi movimenti la cui autosufficienza poggia su scarne linee armoniche dettate non soltanto da un duplice terzetto d’archi ma anche da inusuali intersezioni tra arpa, corno francese e controfagotto. Ne risulta un impressionistico affresco sonoro, ben distante dal manierismo spesso connesso alle proposte neoclassiche, anzi capace di delineare un’esperienza d’ascolto meditativa attraverso tonalità cameristiche autenticamente fuori dal tempo.

http://ulisesconti.com.ar/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 dicembre 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: