music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

HENNING SCHMIEDT – Klavierraum, später (Flau, 2019) Dodici anni dopo il suo debutto (“Klavierraum”, 2007), Henning Schmiedt torna idealmente nel luogo nel quale le sue composizioni prendono abitualmente forma: la … Continua a leggere

30 gennaio 2020 · Lascia un commento

CICADA – Hiking In The Mist (Flau, 2019) Il legame del quintetto da camera femminile Cicada con il territorio dell’isola di Taiwan, della quale è originario, trova in “Hiking In … Continua a leggere

22 dicembre 2019 · Lascia un commento

SPARROWS – Berries (Flau, 2019) Oltre che metà del duo synth-pop Crystal e recente artefice del progetto idm Saco & Uno, Ryota Miyake coltiva una vena pop sognante e giocosa. … Continua a leggere

13 ottobre 2019 · Lascia un commento

RIMA KATO – Sing-Song (Flau, 2019)* Se “Faintly Lit” (2015), debutto solista di Rima Kato, possedeva tutta la fragile grazia delle arti giapponesi, declinata in un’essenziale chiave folk, il suo … Continua a leggere

1 luglio 2019 · Lascia un commento

RAYONS – Sagrada Reset (Flau, 2019) “Sagrada Reset” è una serie illustrata giapponese, che nel 2017 è stata oggetto di un adattamento animato per la televisione. A realizzarne la colonna … Continua a leggere

13 giugno 2019 · Lascia un commento

MACHINONE – Pieni (Flau, 2018) L’attitudine tutta orientale per l’equilibrio tra oggetti ed elementi di dimensione estremamente minuta trova compiuta esplicazione nel secondo album di Daizo Kato sotto l’alias Machinone. “Pieni” … Continua a leggere

27 dicembre 2018 · Lascia un commento

ULISES CONTI – Los efímeros (Flau, 2018) L’approccio eterodosso alla composizione di Ulises Conti trova nuova manifestazione nelle pièce per orchestra registrate all’inizio di quest’anno a Buenos Aires con un … Continua a leggere

2 dicembre 2018 · Lascia un commento