music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MAXINE FUNKE – Silk
(Feeding Tube, 2018)

Esce parzialmente dalla raccolta dimensione di bassa fedeltà casalinga l’estro di Maxine Funke, per il suo terzo lavoro sulla lunga distanza vero e proprio. A chiudere l’anno cominciato con i trasognati scheletri di canzoni di “Home Fi” provvedono i quattordici brani raccolti in “Silk”, anch’essi dotati del dono della concisione.

Tuttavia, accanto alla cristallina propensione dell’artista neozelandese per un folk esile e delicato come la seta, il lavoro evidenza gli aspetti della sua personalità maggiormente dediti alla ricerca sonora: la sua sequenza di visionarie ballate acustiche in sedicesimi è infatti interpolata da ulteriori frammenti strumentali, interludi tra i quali affiorano manipolazioni di nastri, effetti elettronici e suoni concreti, spesso catturati appunto in contesti all’aria aperta.
In questo senso, Maxine si dimostra capace di uscire dal proprio circoscritto bozzolo creativo, contaminando con linguaggi e tecniche post-moderne il suo polveroso istinto folk, che rimanda in particolare alla grazia visionaria di Sybille Baier.

I due aspetti, pur talora in apparenza stridenti, si combinano invece in un equilibrio sorprendente, che negli intervalli tra i brevi brani lascia sospesa la curiosità di scoprire se ci si troverà in presenza di un afasico ammasso di suoni ambientali ovvero di una ballata di incantevole bellezza e fragilità. Sono ovviamente queste ultime, con la loro naturalezza armonica e il loro fascino discreto, a definire in maniera emblematica la personalità di Maxine Funke e la sua poetica di minimale intimismo folk, quanto mai ispirata e preziosa.

https://www.facebook.com/pages/Maxine-Funke/

Annunci

Un commento su “

  1. giadep
    19 dicembre 2018

    preziosa, sì*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 dicembre 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: