music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

VV.AA. – The Corn Mother
(A Year In The Country, 2018)

Il “Ritual And Unearthly Fire” richiamato dal titolo del brano di Gavino Morretti che apre la nuova raccolta di A Year In The Country ne definisce anche la traccia concettuale, ancora una volta legata ai misteri e alle allegorie di un mondo rurale scomparso. Simbolismo e richiami ancestrali connotano i nove episodi di “The Corn Mother”, capitolo relativamente più sintetico di una saga che continua a combinare spettrali narrazioni popolari e suggestioni di vecchi film.

Tra i protagonisti della raccolta compaiono come d’abitudine ricercatori di frequenze arcane e artisti più radicati in una cultura che del folk assorbe i caratteri rituali ed evocativi, come dimostra in particolare l’inquieta nenia di Widow’s Weeds. L’incontro tra reale e immaginario, tra folk e inquiete atmosfere ambientali, è tutto sintetizzato dal brano del collettivo United Bible Studies, primizia di un nuovo album annunicato per il prossimo anno.

La medesima combinazione risiede tuttavia nell’essenza stessa di “The Corn Mother”, così come in quella del cenacolo artistico gravitante intorno ad A Year In The Country e alle sue esplorazioni dell’infinita ricchezza di storie popolari tra tradizione e post-modernità.

http://www.ayearinthecountry.co.uk/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: