music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JULIA REIDY – In Real Life
(Black Truffle, 2019)

Proseguendo una ricerca sonora che aveva avuto tappa fondamentale nella cassetta “Beholder“, pubblicata lo scorso anno, in “In Real Life” Julia Reidy riassume lo stato dell’arte del suo approccio non convenzionale alle dodici corde. Sempre più distanti sono gli echi del primitivismo acustico, che pure continuano a costituire l’innesco per le sperimentazioni della musicista australiana trapiantata a Berlino.

Una miriade di frammenti microtonali, field recordings e filtrate emissioni vocali aleggiano in due lunghe tracce, entrambe intorno ai venti minuti, il cui fluido minimalismo conduce la tecnica chitarristica verso un’autentica trasfigurazione.

(pubblicato su Rockerilla n. 370, novembre 2019)

https://www.julia-reidy.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 dicembre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: