music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JARMO HUHTA – Midair
(Midira, 2020)

Una serie ininterrotta di intersezioni tra linguaggi e tecniche esecutive caratterizza l’opera più recente del sound artist finlandese Jarmo Huhta (Twile).

Impiegando una varietà di strumenti a corda, fiati e percussioni, Huhta orchestra una sequenza di dieci brani al centro dei quali elemento ricorrente è tuttavia il pianoforte di Kai Schumacher, alternativamente suonato in maniera tradizionale e “preparato” con effetti interni alla sua cassa armonica. Le risonanze e le vibrazioni ricavate da questi ultimi si dispiegano lungo tutto il corso di “Midair”, rendendone le atmosfere sospese e surreali, costellate da frammenti di espressiva imperfezione.

(pubblicato su Rockerilla n. 478, giugno 2020)

https://akusmata.com/jarmo-huhta/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 giugno 2020 da in recensioni 2020 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: