music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

LUKE HOWARD TRIO – The Shadow
(Lukktone, 2020)

Accanto alle sue composizioni incentrate su ambience pianistica e pièce orchestrali, Luke Howard coltiva la propria propensione jazzy nel trio che lo vede accanto al basso di Jonathan Zion e alle percussioni di Daniel Farrugia.

Il recente “The Shadow” costituisce un’ideale punto di incontro delle varie sfaccettature del profilo dell’artista australiano, che nella più organica dimensione strumentale sviluppa un dialogo tra le sue minimali note pianistiche espanse dall’elettronica e occasionali progressioni ritmiche. Accanto a sette brani di durata contenuta, i quattordici minuti dalle cadenze notturne di “OK, I Will” suggellano l’intrigante, riuscita ibridazione.

(pubblicato su Rockerilla n. 478, giugno 2020)

https://www.lukehoward.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: