music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

IAN HAWGOOD – Peace Fragments
(Slowcraft, 2020)

La definizione di “frammenti” può ben apparire fuorviante in presenza di un lavoro di oltre un’ora di durata, ripartito in appena tre tracce, una delle quali supera da sola i quaranta minuti. Eppure, di frammenti si tratta, intesi nel senso di (dis)organiche istantanee volte a imprimere immagini auditive risultanti da esposizioni idealmente prolungate a elementi atmosferici, incarnati da field recordings marini e loop armonici potenzialmente infiniti.

Ne è artefice Ian Hawgood, che si conferma sensibile scultore di suoni naturali, nell’occasione catturati attraverso idrofoni, e stratificate frequenze di chitarre e synth. A fare da sfondo, oltre che da parte sostanziale, di “Peace Fragments” è il Mare del Nord, di fronte al quale l’artista inglese si è ritirato dopo le sue estese peregrinazioni metropolitane tra Giappone ed Europa continentale: dei suoi suoni e, soprattutto, delle sensazioni da esso evocate sono imbevuti i tre movimenti che formano il lavoro, orientati a una sottile malinconica, coronata appunto dai quaranta minuti di soffici risonanze del secondo, ponderoso “frammento”.

Se da questo davvero promana un’incontaminata pace esteriore e interiore, lievemente più increspati risultano gli altri due passaggi, in particolare il terzo e più breve (poco più di cinque minuti), interamente dominato dagli aspetti concreti di un soundscaping che invece si svolge in prevalenza in una risacca atmosferica ed emozionale, alle cui cadenze iterative abbandonarsi in contemplazione estatica.

https://www.folkreels.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 ottobre 2020 da in recensioni 2020 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: