music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

DAVID BOULTER – Yarmouth 
(Clay Pipe Music, 2020)

>Nei tre decenni quasi ininterrotti di attività con i Tindersticks, oltre che di compositore di musica per il cinema, David Boulter non aveva mai realizzato un album solista vero e proprio. A far scoccare la scintilla è stato il suo ritorno dove trascorreva le vacanze da bambino: “Yarmouth”, appunto, estrema propaggine costiera del Norfolk.

I quattordici brani che vi ha dedicato costituiscono un’articolata sinfonia intrisa di fragile, poetica nostalgia. Coniugando le frequenze di un vecchio organo con flauti, violini, vibrafono ed effetti analogici, Boulter ripercorre immagini e ricordi, materializzandone le sensazioni con sfumature seppiate dal tocco filmico, delicatamente avvincente.

(pubblicato su Rockerilla n. 483, novembre 2020)

https://davidboulter.co.uk/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 novembre 2020 da in recensioni 2020 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: