SIMON LEOZA
Albatross
(Rosemarie, 2021)

Reduce da tre EP pubblicati tra il 2015 e il 2019 sotto l’alias Tambour, Simon Leoza sigla con il proprio nome il suo primo lavoro sulla lunga distanza.

Inizialmente concepito in Islanda insieme a Snorri Hallgrímsson e co-prodotto con Blaise Borboën-Léonard dopo il suo ritorno a Montreal, “Albatross” è un lavoro dalla spiccata matrice cinematica, che trasforma l’ideale diario di viaggio dell’artista canadese in un avventuroso itinerario di sensazioni. Nel rispecchiarlo fedelmente attraverso il suono, i suoi brani alternano scorci di intimismo pianistico ad ariose aperture orchestrali, che integrano parti sintetiche sempre più decise con piglio immaginifico.

(pubblicato su Rockerilla n. 489, maggio 2021)

http://www.simonleoza.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.