CLARICE JENSEN
Esthesis
(130701/FatCat, 2022)

Dal solo violoncello manipolato da loop e pedali del debutto “For This From That Will Be Filled” (2018) alla ritrovata dimensione di un’orchestra immaginaria dal vivo, “Esthesis” chiude idealmente il cerchio di Clarice Jensen da direttrice artistica dell’American Contemporary Music Ensemble a quotata compositrice solista.

Il terzo album della musicista newyorkese coniuga iterazioni droniche generate dalle corde del suo strumento con sviluppi armonici modulati secondo diversi spettri cromatici. L’approccio sinestetico sotteso alle sette dense tracce del lavoro spazia attraverso saturazioni elettroniche e ricami acustici di un camerismo fortemente visionario.

(pubblicato su Rockerilla n. 506, ottobre 2022)

https://www.claricejensen.com/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.